Raccontare gli archivi con la macchina da presa
workshop 21 luglio 2021

  • Twitter
  • Facebook
  • Google+
  • Linkedin

Raccontare gli archivi con la macchina da presa

Archivio centrale dello Stato, Sala Convegni

 21 luglio 2021 – dalle  10.00 alle  13.00

Prendendo lo spunto dalla presentazione del documentario Una storia CENTRALE, prodotto dall’Archivio centrale della Stato per la regia di  Chiara Ronchini, il workshop intende discutere le modalità e i problemi connessi alla rappresentazione degli archivi, del loro patrimonio e delle loro attività con gli strumenti offerti dalle tecniche video-cinematografiche, al cui utilizzo molto si è ricorso nell’ultimo anno, in un contesto in cui l’accesso fisico agli istituti di conservazione è stato totalmente o parzialmente precluso, a causa della diffusione della pandemia da COVID 19.

Sarà possibile partecipare all’evento presso la Sala Convegni dell’Istituto prenotandosi sulla piattaforma Eventbrite
oppure seguire la diretta sul canale Youtube e sulla pagina Facebook ACS.

 

Programma del workshop

10.00 – 10.40: Introduzione ai lavori

Saluto del Direttore Generale Archivi, dott.ssa Anna Maria Buzzi

Gli archivi sono cinegenici?
Stefano Vitali, sovrintendente dell’ACS;

“Un’altra cosa possiedo, un grande archivio… visto che non ho molta fantasia”. Scaffali, archivi e archivisti nel cinema
Dario Taraborrelli, archivista;

10.40 – 12.15: Esperienze e racconti

Intervengono

Candida Carrino, direttore dell’Archivio di Stato di Napoli;
Gianni Penzo Doria, direttore dell’Archivio di Stato di Venezia;
Emanuela Fiorletta, ACS, Servizio Valorizzazione e promozione culturale del patrimonio documentario;
Chiara Ronchini, regista;
Giovanni De Luna, storico;

12.15: proiezione del documentario: Una storia CENTRALE (20’, regia di Chiara Ronchini, ACS 2021)

12.35 – 13.00: dibattito

Per visualizzare il trailer, collegati QUI

Scarica il Comunicato e la Locandina

Ultima modifica: 19 Luglio 2021 alle 16:11