#iorestoacasa
 Lavoriamo da casa, in stile made in Italy

  • Twitter
  • Facebook
  • Google+
  • Linkedin

Dal fondo Ministero dell’Industria, del Commercio e dell’Artigianato, Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (1855-1986, 1.857.818 fascicoli).

“Apparecchio telefonico automatico da tavolo, munito di una sede fissa per il microtelefono disposto orizzontalmente e perpendicolarmente rispetto al piano verticale di simmetria dell’apparecchio stesso”.
Modello di telefono registrato nel 1959 da STET (1933-1997), FACE Standard (1935-2012) e la tedesca SIEMENS (1847-), tre aziende allora operanti nel settore delle telecomunicazioni. La multinazionale tedesca Siemens è ancora attiva.
In foto:
ACS, MICA, UIBM, serie Modelli, n. 71881, 1959

La Rapidissima Olivetti, marchio di macchina da scrivere registrato nel 1924 dalla ditta Camillo Olivetti & C.
Il marchio contraddistingueva la macchina da scrivere M20 progettata da Olivetti nel 1920 e commercializzata fino al 1933. Oggi la M20 è una delle macchine da scrivere più quotate e ricercate dai collezionisti di tutto il mondo.
In foto:
ACS, MICA, UIBM, serie Marchi, n. 26093, 1924

Consulta la base dati: https://search.acs.beniculturali.it/OpacACS/banchedati

 

 

#laculturanonsiferma #litaliachiamo #mibact #COVID2019italia #timostroundocumento #storia #history #italia #italy #COVID19

Ultima modifica: 1 Luglio 2020 alle 22:25