DOMENICA DI CARTA 2020
Maria Montessori: educare alla libertà
mostra documentaria e letture di carte d’archivio

  • Twitter
  • Facebook
  • Google+
  • Linkedin

 

Maria Montessori: educare alla libertà
mostra documentaria e letture di carte d’archivio

con la partecipazione della prof. Giovanna Alatri,
con un intervento dal titolo: Maria Montessori e la libertà di polemizzare con la Regina

11 ottobre 2020

In occasione del 150° anniversario della sua nascita, l’Archivio Centrale dello Stato presenta un percorso documentario dedicato a Maria Montessori, pedagogista, filosofa, scienziata e inventrice del celebre metodo di insegnamento che porta il suo nome ed è diffuso in tutto il mondo.

Attraverso le carte conservate negli archivi della Real Casa, del Ministero della Pubblica Istruzione, del Ministero dell’Interno, dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Segreteria particolare del Duce, del Consiglio nazionale delle Donne Italiane e in alcuni archivi personali è possibile seguire le tracce del suo itinerario di vita, di ricerca, di insegnamento, di impegno sociale e politico, di esilio, fino ai riconoscimenti ricevuti dal governo italiano negli anni della ricostruzione e nei decenni successivi.

Letture di carte d’archivio e intervento della prof. Giovanna Alatri presso la Sala Convegni (1° piano, ore 16.00), prenotazione obbligatoria.

Giovanna Alatri, pedagogista, insegnante, ideatrice e curatrice della collana montessoriana di Fefé Editore, autrice di numerosi articoli e saggi sull’educazione, collabora con il Museo della Scuola e dell’Educazione “Mauro Laeng” di Roma.

Accesso libero fino a esaurimento posti, previa prenotazione e ricezione di conferma.

Visite guidate dell’Istituto (durata 1 ora),  alle ore 10.30 – 11.30 -12.30 -e 14.30, previa prenotazione e ricezione di conferma

Prenotazioni: acs.urp@beniculturali.it

INGRESSO al n. 27 di Piazzale degli Archivi, Roma Eur (lato sx della scalinata monumentale).

Leggi la Locandina

 

Ultima modifica: 26 Ottobre 2020 alle 12:58