Disposizioni generali di accesso

  • Twitter
  • Facebook
  • Google+
  • Linkedin

In base a quanto previsto da un emendamento al decreto Riaperture approvato in commissione alla Camera e inserito anche in una ordinanza “ponte” del Ministero della Salute del 28 aprile 2022, dal 1° maggio 2022 e fino alla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto-legge 24 marzo 2022, n. 24, e comunque non oltre il 15 giugno 2022, per l’accesso ai servizi di sala di studio cessa l’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie. Tuttavia tale misura rimane comunque raccomandata in tutti i luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico.

Per le manifestazioni culturali che si svolgono al chiuso, come spettacoli o convegni, cessa l’obbligo di esibire il green pass, ma permane quello di indossare mascherine di tipo FFP2.
Per le mostre al chiuso, cessa l’obbligo di indossare dispostivi di protezione delle vie respiratorie ma, anche in questo caso, tale misura rimane comunque raccomandata.

Le modalità di consultazione dei documenti sono momentaneamente regolate dal REGOLAMENTO STRAORDINARIO

La Sala di studio, aperta ad un numero massimo di 46 utenti contemporaneamente, osserverà il seguente orario di apertura al pubblico:

  • dal lunedì al venerdì:  9.00 – 18.45

Le prese del materiale si eseguono dal lunedì al venerdì ai seguenti orari:  9.45 -11.30 -13.00 -15.30

Si ricorda che “PER I NUOVI UTENTI NON REGISTRATI” è necessario compilare e trasmettere la domanda di ammissione all’indirizzo: acs.salastudio@beniculturali.it con allegata la scansione del proprio documento di riconoscimento, prima di presentarsi in Archivio. La domanda è scaricabile QUI. La mail dovrà recare come oggetto “DOMANDA DI AMMISSIONE PER PRENOTAZIONE ACCESSO”. Gli utenti non registrati non saranno ammessi in Sala studio. 

Prima di recarsi in Archivio è consigliabile visionare la lista del materiale fuori consultazione e la lista della documentazione soggetta a prenotazione. Si invita l’utenza a controllare gli inventari cartacei che sono momentaneamente fuori consultazione per digitalizzazione (controlla la pagina dedicata)

La Sala Araldica e Raccolte speciali, fino a nuove disposizioni, consente l’accesso fino a massimo di 4 utenti al giorno, esclusivamente su prenotazione.

Orario della Sala Araldica e Raccolte speciali:
lunedì – martedì -giovedì e venerdì  dalle 9 alle 13.30
mercoledì dalle 9 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.45
esclusivamente su prenotazione, scrivendo a: acs.salaaraldica@beniculturali.it o telefonando al n. +39 06 54548.530

Alla Biblioteca possono accedervi solo coloro che svolgono attività di ricerca relativamente ai fondi conservati dall’Istituto.
Le informazioni bibliografiche vengono rilasciate nel seguente orario:
• lunedì, giovedì e venerdì dalle 9.30 alle 13.00

Ultima modifica: 23 Maggio 2022 alle 0:46