La guerra sui libri. La prima guerra mondiale nella bibliografia e nelle fonti dell’Archivio centrale dello Stato

  • Twitter
  • Facebook
  • Google+
  • Linkedin

Dal 22 dicembre apre la mostra La guerra sui libri. La prima guerra mondiale nella bibliografia e nelle fonti dell’Archivio centrale dello Stato  – a cura di Elisabetta Orsolini, Antonio D’Antino Settevendemmie, Margherita Martelli – allestita nello spazio dedicato al I piano,  antistante alla Sala di Studio dell’Istituto.

L’orario di apertura coincide con quello della Sala Studio. La mostra resterà visitabile fino a maggio 2016

Lunedì-venerdì: 9,00 – 18,45 ; sabato: 9,00 – 13,00 

 

Ingresso gratuito

Ultima modifica: 16 Aprile 2019 alle 16:03