20 dicembre 2013 – Stefano Rosso & Compagnia bella

  • Twitter
  • Facebook
  • Google+
  • Linkedin

L’Archivio propone ROSSO VIVO, Stefano Rosso & Compagnia bella

Rosso vivo vuole essere un omaggio a Stefano Rosso, scomparso qualche anno fa, figura singolare nel panorama della canzone d’autore.

Autentico poeta popolare nel senso più pieno, i suoi brani, apparentemente semplici, hanno una struttura armonica che spazia dai canoni della musica popolare a quella colta. I testi emanano levità, disincanto, ironia che alleggeriscono la drammaticità anche alle tematiche più dure. L’impossibilità di incasellarlo in un genere ne attesta la rara cifra artistica, l’immediatezza.

Enrico Lombardelli, Maurizio Carlini, Rocco d’Amico, Antonio Maria Rottino, che hanno vissuto il suo stesso tempo, voglio così rendergli un piccolo omaggio in un luogo quale l’Archivio Centrale dello Stato, luogo di cultura e di memoria storica, ambito nel quale Stefano Rosso, trascurato e quasi dimenticato da certa critica, merita di stare.

Ingresso € 2

informazioni e prenotazioni: acs.urp@beniculturali.it – 06/54548538

Ultima modifica: 13 Settembre 2019 alle 17:35