Nuovo Regolamento Europeo sulla protezione dei dati (GDPR)

  • Twitter
  • Facebook
  • Google+
  • Linkedin

Il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei dati (GDPR)

L’Archivio centrale dello Stato aggiornerà la sua politica sulla privacy per riflettere le modifiche a seguito dell’entrata in vigore del GDPR. L’Archivio centrale dello stato detiene i dati forniti dai propri utenti e visitatori e li conserva in modo sicuro, utilizzandoli esclusivamente per contatti d’ufficio e per informare gli iscritti alla mailing list sulle proprie manifestazioni ed eventi. Tali dati in nessun caso saranno ceduti a terzi.

Nel caso in cui si desideri essere cancellati dal nostro database si può scrivere CANCELLAMI ad acs.urp@beniculturali.it

Ultima modifica: 27 Marzo 2019 alle 21:38