Concessione in uso degli spazi

Secondo quanto previsto dal decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 “Codice dei beni culturali e del paesaggio”, compatibilmente con il normale svolgimento dell’attività istituzionale dell’Istituto, gli enti pubblici e i privati possono utilizzare i nostri spazi per la realizzazione di manifestazioni culturali ed eventi (scarica il pieghevole AcS). Gli spazi esterni, l’architettura dell’edificio e la sua posizione strategica possono essere utilizzati per riprese cinematografiche o televisive, spot pubblicitari e servizi fotografici; gli ampi saloni interni, le stanze, lo scalone monumentale e i colonnati dell’edificio, utilizzati per coffee break e rinfreschi.

 


La Sala Convegni, con capienza massima di 170 posti,  è predisposta per ospitare convegni, conferenze, proiezioni ed eventi musicali.
L’atrio e l’aula magna, ubicati al primo piano, costituiscono lo spazio ideale per l’allestimento di mostre e l’organizzazione di grandi eventi e si prestano anche per colazioni di lavoro in occasione di manifestazioni allestite nella sala convegni.
L’ampio piazzale antistante l’edificio offre spazi di manovra e parcheggi utili per gli allestimenti e la sosta.

La domanda di concessione in uso temporaneo dei locali deve essere inoltrata al Sovrintendente dell’Archivio Centrale dello Stato e deve contenere gli orari e il programma della manifestazione, il numero dei partecipanti, le attrezzature necessarie per l’organizzazione, nonché l’indicazione degli enti organizzatori.

Scarica il modulo per la Richiesta spazi in concessione d’uso.

Per informazioni e prenotazioni scrivere a: acs.promozione@beniculturali.it
Maria Iachini – Letizia Cesario
tel + 39 06 54548.532  –  06 54548.452
(dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00)