IN EVIDENZA

ORARIO ESTIVO

Servizio di Sala studio:

  • dal 1° al 9 agosto e dal 26 al 30 agosto il resterà aperto agli studiosi dalle ore 9 alle ore 12.

Il materiale archivistico prenotato durante la settimana, sarà distribuito martedì e giovedì (le richieste vanno presentate nei giorni precedenti alla distribuzione);

  • dal 12 al 23 agosto sarà consentito – previo appuntamento – l’accesso alla Sala di studio ai soli utenti già registrati per la consultazione dei materiali già richiesti e presenti nello scaffale personale.

 

Sala dell’Araldica e delle Raccolte speciali:
previo appuntamento, seguirà lo stesso orario del Servizio della Sala di studio.

Biblioteca:
chiusa al pubblico dal 1° al 31 agosto.

Ufficio Cassa:
aperto dal 1° al 4 agosto dalle 9,00 alle 14,00 (i pagamenti potranno essere effettuati solo con POS); chiuso dal 6 al 31 agosto (i pagamenti potranno essere effettuati tramite bollettino postale o bonifico bancario).

Nel mese di agosto gli Uffici dell’Archivio centrale dello Stato osserveranno il seguente orario:dal lunedì al venerdì dalle ore 7.00 alle ore 16,45 /sabato chiuso.

 

LA TECA DELL’ACS

Il 18 giugno, Anai Lazio in collaborazione con l’Archivio centrale dello Stato hanno organizzato il Seminario Provocazioni su un mondo che cambia – L’Archivista: una figura da declinare con l’obiettivo di promuovere la conoscenza di norme, processi e strumenti che negli ultimi anni hanno contribuito a delineare in maniera più stabile la figura professionale dell’archivista contemporaneo.

QUI il programma _Il seminario è fruibile al link YOUTUBE

Documenti e fotografie dell’ACS ai Musei Reali di Torino per la mostra “I mondi di Riccardo Gualino”

Fino al 3 novembre 2019 resterà aperta al pubblico la mostra inaugurata il 6 giugno presso i Musei Reali di Torino. In esposizione, importanti documenti e fotografie che sono state prestate dall’Archivio centrale e che testimoniano le attività di collezionista d’arte e grande mecenate  del finanziere e imprenditore tra i più importanti e poliedrici del Novecento.

per saperne di più accedi al link

 

Il tuo sostegno ci aiuta a migliorare la qualità dei servizi offerti al pubblico e permette di destinare maggiori risorse alla conservazione e al restauro dei documenti storici, all’inventariazione, alla catalogazione, alla ricerca storica, alle attività espositive, alle pubblicazioni e molto altro ancora.
Scrivi il codice fiscale  80215390586 nell’apposito spazio della tua dichiarazione dei redditi alla voce “Finanziamento delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici” (modelli 730, UNICO e CU).

Ai sensi del D.P.C.M. 28 luglio 2016, il 5 per mille della dichiarazione dei redditi può essere destinato ad un Istituto dotato di autonomia speciale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali

per saperne di più accedi al link

GIORNI DI CHIUSURA ANNUALI

Primo dell’Anno: 1  gennaio  –  Epifania: 6 gennaio – Pasqua: 21 aprile – Lunedì dell’Angelo: 22 aprile – Anniversario della Liberazione:  25 aprile –  Festa del Lavoro: 1 maggio – Festa della Repubblica: 2 giugno –  SS Pietro e Paolo, patroni della città di Roma: 29 giugno – Ferragosto o Assunzione:  15 agosto –  Ognissanti:  1 novembre –  Immacolata Concezione: 8 dicembre – Natale: 25 dicembre – Santo Stefano:  26 dicembre